Ewald Rieder con la sua famiglia